Newsletter

Se non hai un sito web non esisti per milioni di persone!

L’IMPORTANZA DI AVERE UN SITO

Hai mai pensato a quanti potenziali clienti perdi ogni giorno perché non sei presente sul Web?
Oggi l'identità digitale è importante quanto l'identità aziendale perché le nostre abitudini sono cambiate. Prima di acquistare un prodotto o di richiedere un servizio, si naviga per fare confronti e cercare l’alternativa migliore.

Perciò, se hai bisogno di far decollare la tua attività il sito web è diventato uno degli strumenti più potenti e meno costoso se consideriamo quanto segue:

  • Le informazioni sono aggiornate in tempo reale;
  • La tua professionalità e la tua azienda sono visibili in tutto il mondo;
  • Sul web sei aperto 24 ore su 24;
  • Puoi misurare l’interesse degli utenti verso l‘azienda o i prodotti.


Chi ha avuto occasione di fare pubblicità alla propria attività con gli strumenti tradizionali, è consapevole di quali siano i costi e le limitazioni che un prodotto stampato si porta dietro, seppure in certi casi può rivelarsi ancora utile.
 
E’ un dato di fatto che non riuscirete mai a consegnare a tutti un biglietto da visita o fare volantinaggio nel mondo. Così come non esiste una rivista che sia letta da tutti e scritta in molte lingue o un catalogo che si aggiorna automaticamente quando esce un nuovo prodotto.
Un sito fa questo e molto altro. Un design attraente ma soprattutto funzionale delle pagine, una costante promozione e l’aggiornamento dei contenuti del tuo sito sono i prerequisiti per una strategia vincente.

 

I VANTAGGI DI AVERE UN SITO WEB

Il web non ha orari di chiusura, è aperto 24 ore su 24 e ti possono contattare ad ogni ora del giorno e della notte.
Rispetto alla pubblicità tradizionale cartacea, che ad esempio non permette di sapere quante persone hanno effettivamente letto ad es. il volantino, sul web puoi avere statistiche di quanti raggiungono il sito, in che modo l’hanno trovato e quali pagine hanno visitato. Potrai fare quindi strategie mirate elaborando i dati a disposizione.

Puoi arricchire o modificare le informazioni di un prodotto in qualunque momento e dare informazioni stagionali come la chiusura dell’attività per ferie o l’offerta di un prodotto. Tutto con pochi click!
Naturalmente se vorrai essere tu in prima linea a gestire il sito sarà necessario un investimento iniziale maggiore che ti consentirà di non dipendere da nessuno per aggiornare i contenuti.

 

ATTENZIONE! SCEGLI IL VESTITO GIUSTO PER IL TUO SITO!

Metteresti uno Smoking per fare jogging?
Anche nella realizzazione del sito è necessario scegliere il vestito giusto. Prima di cominciare bisogna fissare gli obiettivi, lo stile comunicativo e il target di utenti da raggiungere.
Tutto ciò va fatto PRIMA di realizzare il sito e pensare all’aspetto che dovrà avere. Infatti, il sito che vuole rafforzare l’immagine dell’azienda sarà più informativo rispetto ad un sito che deve promuovere uno specifico prodotto.
Stabiliti gli obiettivi bisogna organizzare i contenuti, scegliere le priorità e il messaggio da trasmettere. Un sito che ha poco da dire o da mostrare crea scarso interesse e viene abbandonato facilmente.
Inoltre bisogna prima di tutto curare la funzionalità: gli utenti del web oggi hanno poco tempo e cercano informazioni precise, chiare e facilmente rintracciabili.
Certo, anche l’aspetto ha la sua importanza. Se vediamo un uomo vestito con il saio penseremo di aver incontrato un frate non un imprenditore. Vale anche per un sito. Se volete apparire seri, giovani o professionali dovrete adeguare immagini, sfondi e testi per trasmettere il giusto messaggio all’utente che naviga.

In sintesi per avere un sito di successo: definito lo stile, crea contenuti originali e tienilo aggiornato.

Sarà fondamentale scegliere la tipologia di sito adatto alle proprie esigenze tra:

Nella Sezione Sviluppo Software troverai maggiori dettagli per capire quali caratteristiche li differenziano.

 

LE TANTE FACCE DEL WEB

Sei già presente sui Social e credi che sia sufficiente?
Oggi Internet ci fa compagnia, ci informa, ci fa giocare e ci permette di fare shopping.
Ci misuriamo quotidianamente con il web per molti scopi differenti e non sono da confondere.
Chi cerca intrattenimento o socializzazione si affida a Facebook, Twitter, You tube o simili, chi vuole leggere, informarsi o tenersi aggiornato segue i Blog e i canali di News, chi vuole acquistare si rivolge agli e-commerce. Tutto questo da PC e in misura sempre maggiore da dispositivi mobile. Ecco perché tutti i siti di nuova generazione sono Responsive, cioè si adattano ai vari dispositivi mobile in commercio, con la possibilità di creare un layout specifico per gli Smartphone che, date le loro dimensioni, necessitano di accorgimenti specifici.

 

I RISCHI DEL FAI-DA-TE

Risparmio e sobrietà devono andare di pari passo con risultati ed efficienza, altrimenti quello che credevamo un risparmio si traduce in perdita di denaro e di tempo (a volte più prezioso del denaro). Potevamo investirli e invece li abbiamo solo spesi.
Mai quanto in questo periodo di crisi economica risparmiare è un obiettivo da perseguire.

Creare un sito web a basso costo però, magari facendolo fare ad un parente o ad un amico, può rivelarsi utile in ambito privato ma non in ambiti professionali.
Spesso chi ha realizzato un sito in economia, si è poi dovuto rivolgere comunque a professionisti del web. “Mettere le mani” in un sito fai-da-te per gli sviluppatori può diventare più laborioso che crearlo ex-novo con ingenti costi per il cliente.
Se comprare uno stetoscopio e saperlo usare non fa di me un medico, riuscire a fare un sito non significa essere webmaster.
Fare il sito e metterlo on-line è solo il primo passo. Sulla rete ormai siamo in tanti e per essere visibili c’è bisogno di professionisti che siano aggiornati su regole e modalità in continua evoluzione. Inoltre è importante essere trovati da chi effettivamente è interessato a te o a quello che fai, così da ricevere contatti già mirati con un esito migliore.


Tutto ciò fa la differenza tra essere in rete e riceverne dei benefici.

 

Fino al 24 Luglio è possibile richiedere le agevolazioni in forma di Credito d'Imposta per strutture ricettive, agenzie di viaggio e tour operator. Visita il sito del Ministero dei Beni culturali per maggiori informazioni.

Condividi il post